fbpx

Roncionesi il Gran Galà dei Carnevalari

RONCIONESI IL GRAN GALA' DEI CARNEVALARI - Il 17 gennaio, festa di Sant’Antonio, in piena tradizione con l’inizio del periodo di Carnevale, a Ronciglione la Pro Loco ha deciso di stendere il tappeto rosso delle grandi occasioni ai piedi del suo re. “Sarà una grande serata, qualcosa che a Ronciglione non si vede da anni, o forse non si è mai vista”. Così Tommaso Valeri, il Presidente della Pro Loco, descrive il Gran Galà dei Carnevalari, senza dare altre indicazioni o indiscrezioni.

Cosa aspettarsi allora? Sicuramente un evento di grande importanza per il Carnevale, una serata al Teatro Petrolini dedicata a tutti i ronciglionesi che hanno a cuore, o meglio, nel sangue, questa storica tradizione. Perché non è aperta a tutti allora? Abbiamo fatto una scelta: quella di dare risalto all’evento rendendolo ad invito, selezionando gli ospiti in base ai temi trattati durante lo spettacolo, ci saranno poi ovviamente le autorità e gli sponsor che rendono possibile la realizzazione pratica del carnevale. A darci una mano per la parte creativa ed “artistica” abbiamo chiesto all’Associazione Juppiter e per i service audio, video e luci alla Cooperativa Gli Aquiloni, che con amicizia ci hanno messo a disposizione le loro capacità ma anche, non lo nascondiamo, la loro “roncionesità”.
Questo sarà il primo anno, si spera di una lunga serie, in cui celebrare le persone che “fanno” il carnevale, letteralmente. Ci sarà spazio per tutti, un po’ per volta. Chi si occupa della cura delle mascherate, chi si veste e sfila per le vie del paese, chi suona, chi recita, chi più semplicemente, dedica tempo, creatività ed energie a rendere il Carnevale di Ronciglione una manifestazione unica.

Non è stato facile scegliere gli ingredienti della serata, tante cose sono rimaste fuori ed è per questo che aspettiamo le prossime edizioni.

L’anno scorso abbiamo aggiunto una terza domenica per il corso di gala, quest’anno iniziamo da Sant’Antonio con una serata d’onore coi fiocchi, tutto per rendere omaggio al periodo più atteso da tutti i ronciglionesi, perché il nostro motto, per dirla come Seneca è “Semel in anno licet insanire”, che tradotto in roncionese: “Una vorta all’anno ce potimo pure ‘mmattì!”.

VEDI LA LOCANDINA

Pro Loco Ronciglione

Pin It
logo

Search

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.